Invimit, Ferrarese: soddisfatto per traguardo fondo Patrimonio Italia

“Il nostro fondo i3 PaPatrimonioItalia_311x94trimonio Italia, quello istituito per l’acquisto di immobili in locazione alla pubblica amministrazione, in soli 10 mesi ha superato il traguardo prefissato dei 200 milioni di patrimonio acquistato, con 40 immobili distribuiti su tutto il territorio nazionale”: è quanto ha dichiarato oggi il presidente di Invimit, Massimo Ferrarese.

“L’obiettivo è quello di chiudere il 2016 con circa 300 milioni di patrimonio e 60 immobili – ha aggiunto il Presidente- che continueranno ad ospitare le sedi di numerose prefetture, questure e comandi provinciali dei carabinieri.

“Dal 2017 daremo altresì un maggiore impulso ad un importante piano di manutenzioni, invertendo quel trend negativo causato dai continui tagli agli Enti Territoriali”, ha aggiunto Ferrarese.

“Da un lato quindi diamo avvio ad un processo di valorizzazione e messa a norma di questi strategici presidi istituzionali e dall’altro generiamo un buon volano di attività per le imprese.

Continueremo a lavorare con la stessa determinazione – ha concluso il Presidente di Invimit – orgogliosi di essere, in così poco tempo, già proprietari del portafoglio immobiliare più prestigioso e diffuso d’Italia”.