Il Fondo i3 Università acquista Villa Larderel dalla Regione Toscana per 9 mln di euro

Nuova vita per Villa Larderel ad Impruneta in provincia di Firenze. La trecentesca costruzione già sede di un Centro di riabilitazione Don Gnocchi e del Villaggio educante Firenze, una apprezzata scuola di ispirazione steineriana ora non più utilizzata, è stata ceduta dalla Regione Toscana al Fondo i3 Università di Invimit sgr Spa. per 9.130.000 euro
La firma del rogito è avvenuta ieri a Roma presso la sede di Invimit e la prestigiosa villa, grazie ad un progetto di valorizzazione tornerà presto ad essere utilizzata per fini didattici ed educativi.
Villa Larderel è un complesso immobiliare di oltre 13 mila mq costituito da un fabbricato principale con annesse pertinenze, tra le quali anche un piccolo specchio d’acqua, inserite all’interno di un parco di circa 4 ettari.
Il Fondo i3-Università è un fondo immobiliare di tipo chiuso, riservato che investe principalmente in beni immobili destinati ad edilizia universitaria (anche per uso residenziale) ad istituti pubblici di ricerca (provenienti da Università, Enti Pubblici e dallo Stato) con l’obiettivo principale di creare valore sugli immobili apportati attraverso l’ottimizzazione della redditività del portafoglio locabile e la valorizzazione o la riconversione attraverso interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.