UDINE (UD) | Via Savorgnana, 28

DESCRIZIONE

L’edificio che prende il nome di “Palazzo Schiavi” è situato nel centro storico di Udine ed è stato costruito all’inizio del XX secolo. Progettato per l’avvocato Schiavi dagli architetti Ruggero e Arduino Berlam nel 1912, fu concepito per accogliere negozi e studi professionali al piano terra e una residenza familiare al piano superiore; dal secondo dopoguerra fu utilizzato come quartier generale del Comando della Divisione di Mantova.
Il progetto commissionato dal Fondo prevede la realizzazione di n. 23 appartamenti di lusso con una dimensione media tra 50 e 150 metri quadrati. Al piano terra si prevede di posizionare le unità più piccole ideali per giovani coppie o studenti, mentre al primo e al secondo piano è prevista la collocazione di unità immobiliari comprese tra 80 metri quadrati e 110 metri quadrati, destinate alle famiglie, riservando le dimensioni più generose ai due attici situati all’ultimo piano.

ANNO EDIFICAZIONE 1912
DESTINAZIONE Direzionale
TIPOLOGIA Cielo-terra
VINCOLO MIBACT si
UNITA’ IMMOBILIARI 19
PIANI 3 ft
GIARDINO si
BALCONE si
TERRAZZO si
CANTINA no
SOFFITTA no
MAGAZZINO no
ASCENSORE no
PARCHEGGI 5
CLASSE ENERGETICA ND
STATO MANUTENTIVO Da ristrutturare
SUPERFICIE LORDA 2450
SUPERFICIE NETTA 1800
AREE ESTERNE
DISPONIBILITA’ Libero
STATO PROCEDURA Procedura da attivare
DATA PUBBLICAZIONE 14.03.17
PREZZO
CANONE ANNUO
CODICE IMMOBILE F05-019-UD
CONTATTI Scrivi una mail