Ferrarese: bilancio in utile e crescita ricavi del 58%

Il Consiglio di Amministrazione di Invimit ha approvato ieri il progetto di bilancio 2016; la Sgr del Mef chiude l’anno con il bilancio in utile, con ricavi che crescono del 58% rispetto allo scorso esercizio e le spese amministrative che si riducono di circa il 16 per cento.

M_Ferrarese“Terminata la fase di start up – ha sottolineato il Presidente di Invimit, Massimo Ferrarese – grazie alla piena operatività di tutti i Fondi istituiti, il livello delle masse gestite ha superato gli 800 milioni di euro e per il primo anno chiudiamo con il bilancio in utile”.

“Tutti gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti e questo risultato è stato possibile grazie ad un grande lavoro di squadra e per questo – ha concluso Ferrarese – voglio ringraziare l’a.d. Elisabetta Spitz, l’intero Consiglio d’amministrazione e tutto il personale che hanno supportato con energia tutti i progetti e le iniziative messe in campo dalla Sgr”.